Assemblea dei soci

Il momento più importante nella vita della Cassa Rurale

Essere soci attivi significa condividere il sistema valoriale della cooperativa ed esserne promotori, ma anche partecipare alla vita sociale ed in particolar modo ai cosiddetti "eventi istituzionali", dove si sostanziano reciprocità e partecipazione, pilatri su cui si regge il rapporto sociale.

 

Assemblea territoriale

 

Ogni anno i soci sono chiamati a partecipare alla Assemblea Territoriale del proprio territorio di appartenenza.

E' questo un momento in cui la Cassa Rurale anticipa ai soci i dati di bilancio e fa un resoconto di tutte le iniziative svoltesi nell'anno precedente.

Inoltre nel corso dell'Assemblea Territoriale i soci sono chiamati a:

  • votare le candidature ad Amministratore dei candidati rappresentanti il proprio territorio, che saranno poi inseriti nella scheda voto da sottoporre all'Assemblea Generale dei Soci;
  • indicare tra i soci appartenenti al proprio territorio i candidati all'incarico di membro nominato del GOL.

L’Assemblea Territoriale vuole anche essere una occasione di confronto con  i soci di ogni singolo territorio, in un contesto ristretto rispetto al quello dell’Assemblea Generale.

 

 

Assemblea generale

 

L'Assemblea Generale rappresenta l'appuntamento più importante per la Cassa Rurale.

Ogni anno, l'assemblea dei soci è l'occasione per fare il punto sull'attività della Cassa Rurale, sui risultati ottenuti e i nuovi obiettivi da raggiungere.

Durante l'assemblea generale i soci, oltre agli altri compiti previsti dallo statuto, sono chiamati a:

  • eleggere le cariche sociali
  • approvare il bilancio annuale
  • approvare destinazione degli utili

Tutti i soci possono partecipare esprimendosi secondo il principio "una testa, un voto".

 

 

Esiti assemblee 2020

 

Le assemblee ordinaria e straordinaria 2020 si sono svolte venerdì 17 luglio per il tramite del Rappresentante Designato.

 

L’assemblea ordinaria, con 1061 deleghe dei soci al rappresentante designato, ha approvato il bilancio 2019 con un utile di 5,8 milioni di Euro e confermato la destinazione di 1 milione di euro dell’utile complessivo a fondo beneficenza, oltre che confermare tutte le altre proposte di delibera.


L’assemblea straordinaria, con 2527 deleghe dei soci al rappresentante designato, ha approvato la fusione con la Cassa Rurale Adamello.

Questi i risultati:

  • 2119 voti favorevoli
  • 229 voti contrari
  • 126 astenuti
  • 53 non hanno espresso il voto


Un risultato importante che dimostra la fiducia riposta dai soci nei nostri confronti del nostro modo di fare "La Cassa Rurale".