Verso la fusione - Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella

Verso la fusione

Verso la fusione

Cari soci,


vi abbiamo preannunciato la volontà del Consiglio di Amministrazione di intraprendere un percorso di fusione con la Cassa Rurale Adamello.


Nel corso del mese di maggio le due Casse avrebbero dovuto convocare l’assemblea straordinaria chiamata ad approvare la fusione. A causa dell’emergenza sanitaria questo non è stato possibile.


L’assemblea straordinaria per l'approvazione della fusione si terrà con la modalità del Rappresentante Designato e si svolgerà nel mese di luglio (1^ convocazione 16 luglio e 2^ convocazione 17 luglio), ovvero senza la partecipazione fisica dei soci.


Entro la fine di giugno tutti i soci riceveranno (via mail o a mezzo posta in base alle indicazioni date dai soci alla Cassa Rurale rispetto alle modalità di invio delle comunicazioni) un fascicolo contenente:

  • l’avviso di convocazione dell’assemblea straordinaria e ordinaria;
  • le relazioni illustrative contenenti le proposte di deliberazione relative ai punti all'ordine del giorno dell’Assemblea;
  • il modulo di delega e le indicazioni di voto da compilare e restituire entro il 13 luglio.


Se i soci approveranno il progetto, la fusione per incorporazione della Cassa Rurale Adamello nella nostra Cassa avrà decorrenza dal 1° ottobre 2020.


Il progetto di fusione, con allegato lo statuto dell’incorporante che sarà adottato a seguito della fusione, nonché l’autorizzazione della Banca Centrale Europea sono stati depositati presso il Registro delle Imprese di Trento in data 11/06/2020 prot. N. 20272/2020 ed iscritti in data 12/06/2020.

 

Ai sensi dall’art. 2501- septies del codice civile viene di seguito pubblicata la seguente documentazione:

  • Il Progetto di fusione con la relazione del Consiglio di amministrazione;
  • I bilanci degli esercizi 2016 – 2017 e 2018 delle società partecipanti alla fusione, con le rispettive relazioni del Consiglio di amministrazione e dei soggetti cui compete la revisione legale;
  • Le situazioni patrimoniali delle società partecipanti alla fusione al 31/12/2019.

DOCUMENTAZIONE