Filosofia

Un modo diverso di fare banca

 

 

 

 

Crediamo in un modo diverso di fare banca.

Ci impegniamo per coniugare lo sviluppo dell'attività bancaria con il sostegno alle comunità del nostro territorio, nella convinzione che solo investendo nella fiducia e nel futuro sapremo mantenere le specificità dell'essere cooperativa

 

Le nostre buone azioni

 

Un impegno che vogliamo confermare e condividere con i nostri Soci, i nostri Clienti e le comunità del nostro Territorio e che traduciamo nelle nostre buone azioni:

" Le buone azioni per la crescita del nostro territorio "

 

È per questo che ogni anno coinvolgiamo i soci in iniziative a favore di privati e famiglie, giovani, associazioni e imprese del territorio.

I nostri valori  

Strategia

 

La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella fonda la propria idea guida sul soddisfacimento dei bisogni espliciti ed impliciti di soci e clienti, per i quali si organizza ed agisce nella continua ricerca delle migliori soluzioni ed opportunità. 

 

Un secolo fa le cooperative di credito sono nate per far fronte ai bisogni derivanti dall'indigenza materiale e da fenomeni socialmente devianti come l'usura.

La realtà odierna e' sostanzialmente cambiata ed il contesto globale pone La Cassa Rurale di fronte a nuovi bisogni che si esprimono in termini di conoscenza, competenza ed innovazione. 

La nostra idea guida

In questo contesto dinamico e moderno, per pianificare l'attività strategica ed interpretare al meglio il proprio operato, La Cassa Rurale ha individuato i seguenti punti quale propria idea guida:

 

"La Cassa Rurale, in quanto banca di credito cooperativo della comunità e del territorio, intende realizzare il bene vicendevole con i soci ed i clienti, perseguendo l'innovazione e sviluppando le condizioni economiche e sociali, mediante la fiducia, la responsabilità e la reciprocità.Per questo investe nella qualità dei servizi, nella consulenza e nella efficienza gestionale, a sostegno di un cambiamento nel modello di sviluppo mediante la cultura, la conoscenza e la partecipazione attiva della comunità, in particolare delle nuove generazioni."

Responsabilità

Siamo banche non comuni  perché abbiamo un senso di responsabilità verso la collettività che ci esprime.

Vogliamo essere parti attive dello sviluppo economico locale e quindi intraprendiamo, cogliamo opportunità e gestiamo rischi. Ma in ogni nostra azione ci ricordiamo delle responsabilità associate al nostro ruolo e ce ne facciamo carico, sempre e direttamente.

Concretezza

Siamo banche non comuni perché approcciamo con concretezza le richieste dei nostri clienti.

La nostra offerta di prodotti e servizi non è progettata dall'alto, per produrre utili. Nasce dal basso, dalle richieste dei soci e dei clienti, alle quali si adatta quotidianamente con prodotti semplici ed un servizio personalizzato. L’artigianalità è per noi un valore, un modo per ottenere la reale soddisfazione delle esigenze della comunità.

Uguaglianza

Una testa, un voto

Per le Casse Rurali e le Banche di Credito Cooperativo vale il principio “una testa, un voto”. Se scegli di essere socio, diventi protagonista nelle scelte della banca per la comunità indipendentemente dalla quota di capitale che possiedi.

 

Sostenibilità

Siamo banche non comuni  perché puntiamo alla crescita sostenibile del territorio e della comunità, che per noi non sono obiettivi da conquistare, ma parti essenziali della nostra vita. Passata, presente e futura.

Efficacia

Siamo banche non comuni perché garantiamo efficacia alla nostra azione imprenditoriale senza sacrificare i principi espressi nella nostra Carta dei Valori.

 

Non è una cosa facile. E’ una fatica che si rinnova ogni giorno, un traguardo che si sposta sempre in avanti. Sul nostro territorio competiamo alla pari con imprese bancarie di dimensioni internazionali, offriamo un servizio di elevata qualità, ma non rinunciamo mai al rispetto dei nostri valori. Per meritarci la vostra fiducia.

Apertura

Siamo banche non comuni  perché abbiamo un atteggiamento di apertura verso i nuovi soci, i nuovi clienti, le nuove sfide del mercato.

 

Essere autonomi e radicati, ma aperti, ci consente di migliorare costantemente il servizio alle nostre comunità, contribuendo a costruire un modello di sviluppo basato sul dialogo.